Lumachiamo 2019 a Busto Arsizio

Lumachiamo di Lumapiu’ è stata una grande scuola a cielo aperto che ci ha fatto comprendere l’importanza di questo particolare animale che è la lumaca, come vive e quanti benefici è in grado di poterci offrire. 
Il personale docente era pronto anche in lingua inglese e ha accolto tutti con tante attività culturali. In collaborazione con Pingu’s English Busto Arsizio.

Lumachiamo registra oltre 4000 presenze in via Canale a Busto Arsizio.
E’ stata una vera cordata di solidarietà e mobilitazione quella dimostrata dai visitatori di questa prima edizione a questo progetto che nasce dal cuore di due imprenditori bustesi che nonostante le minacce di un blitz animalista non hanno piegato a nessun ripensamento.
Un ordinato carosello di auto ha portato migliaia di persone a trascorrere una giornata veramente green nel cuore della città. I Bimbi si sono presentati entusiasti con teche e molta partecipazione ai laboratori didattici di Adotta una Lumaca proposto in lingua inglese. Unanime Amministrazione Comunale e Media presenti a testimoniare il singolare avvenimento, non è certo cosa di tutti i giorni intraprendere attività così particolari e complesse all’interno di un tessuto urbano come quello di Busto Arsizio.

Soddisfazione dell’ Assessore Paola Magugliani che impossibilitata a presenziare per un indisposizione è stata rappresentata dall’Assessore Gigi FARIOLI al taglio del nastro alle ore 11.30 e in visita a seguire l’Assessore Massimo Rogora che ha garantito con La Polizia Locale ordine alla manifestazione.
Ivan Travaini insieme a Jerry Alotta emozionati hanno ringraziato tutti coloro che hanno partecipato all’impresa e al successo di questa prima edizione. Per tutta la giornata sono proseguite degustazioni ed applicazioni di bellezza che sono terminate con un suggestivo aperitivo al tramonto con il Sound di Paolo Bardelli di Radio Milano International, Luca Torno organizzatore dell ‘ Evento per Royal Time ha presentato tutte le curiosità sul mondo delle lumache intervistando il pubblico e gli ospiti intervenuti. 


Presente anche il cantautore Dario Gay che ha anticipato un grande progetto dedicato a Mia Martini per Busto Arsizio nel 2020.
La Polizia di Stato ha vigilato per l’intera giornata anche con personale non in divisa per garantire la sicurezza dell’evento.
Il Gruppo Animalista o così presunto con i cartelli dimostrativi è stato intercettato a poche centinaia di metri da via Canale senza raggiungerlo. Busto Arsizio ancora una volta si dimostra una vera fucina di persone ad alto tasso di intraprendenza imprenditoriale.

#lumachiamo#facciamolotoast

No Comments Yet

Comments are closed

Royal Time Srl
Via Luciano Manara 4, Busto Arsizio (VA)
P. IVA 03 27 52 70 126

+39 0331 07 58 06

FOLLOW US ON