Ambiente e divertimento con Party Run Animalier

I premi della terza edizione di Party Run Animalier realizzati all’insegna dello sport, del divertimento e della tutela ambientale

Busto Arsizio – Nonostante il caldo, domenica 17 giugno 2018 è stata una giornata dedicata allo sport e alla salvaguardia della fauna con la terza edizione di Party Run Animalier, la corsa non competitiva che si trasforma in festa. La manifestazione sportiva è stata promossa da Royal Time Roy Group con la collaborazione del Gruppo Agesp e dell’Atletica San Marco coinvolgendo le vie cittadine – attraverso un percorso lungo circa 6 chilometri – e il Parco Ugo Foscolo (dove si sono svolte le premiazioni e le attività collaterali alla competizione proposte da un vero e proprio “sport village”).

L’obbiettivo principale del progetto Party Run è stato quello di coinvolgere i giovani, le famiglie e le molteplici attività presenti sul territorio affinché i partecipanti possano condividere i valori dello sport e – soprattutto – possano divertirsi passando una domenica pomeriggio insieme.

Inoltre, Party Run Animalier si è fatta carico di un altro importante messaggio: quello della valorizzazione del verde pubblico; non a caso infatti il traguardo è stato collocato davanti ai cancelli del Parco Ugo Foscolo, dove la manifestazione è proseguita durante la serata creando un’atmosfera di festa.

L’ultimo obiettivo di questa terza edizione di Party Run è stato quello di promuovere l’importanza della salvaguardia dell’ambiente e della fauna attraverso la partecipazione di Safary Park (Varallo Pombia). Per questo motivo gli organizzatori hanno permesso ai corridori di partecipare mascherati da animali nella competizione che è stata denominata Party Run Animalier.

Al termine della gara – resa impegnativa dall’asfalto su cui gravavano alte temperature e dal fatto che alcuni corridori hanno riscontrato difficoltà nel trovare la corretta segnaletica del tragitto – i partecipanti sono stati ricompensati con un’accogliente festa animata dalle esibizioni delle realtà sportive locali e dalle aree musicali realizzate con Shed Club e Radio Busto Live.

Inoltre sono stati previsti svariati premi (tra cui zainetti tecnici per le escursioni e sconti su trattamenti di bellezza), anche se quelli più ambiti sono stati destinati ai primi classificati della categoria femminile, maschile, animalier e al gruppo più numeroso: un orologio Polar (vinto da Angelo Martini), una macchina del caffè Chicco D’Oro insieme a ingressi gratuiti Splash e Spa Tamaro (conquistati da Alessandra Crippa), visite gratuite presso il Safary Park e ingressi gratuiti alla Piscina Manara – Sport Management.

No Comments Yet

Comments are closed

Royal Time Srl
Via Luciano Manara 4, Busto Arsizio (VA)
P. IVA 03 27 52 70 126

+39 0331 07 58 06

FOLLOW US ON